Image
Top
3 febbraio 2016

[video Tutorial] Carnevale: PITTURE per il CORPO fai da te – trucca bambini DIY

Ecco un’idea semplicissima, ma stupenda da realizzare per Carnevale o anche altre occasioni come feste di compleanno, e party di ogni genere. Impariamo con questo video tutorial a fare le pitture per il corpo fai da te a partire da pochi e semplici ingredienti come la pasta all’ossido di zinco, materia prima alla base di molti prodotti cosmetici e completamente sicura, adattissima alla pelle dei bambini.

Ecco di cosa abbiamo bisogno…

INGREDIENTI:
-Pasta all’ossido di zinco
-Pasta all’acqua (25% di ossido di zinco)
-Amido di mais (maizena)
-Coloranti alimentari
-Contenitori

Per darvi una mano nel procedere, vi lascio alla visualizzazione del video tutorial che ho trovato, e vi auguro una buona visione a tutti.

N.B. NON UTILIZZARE questi colori nella zona degli OCCHI e del CONTORNO OCCHI. NON INGERIRE!

0a03cacdd2c5a02a82c0b0566a1e3f8c

 

COMMENTI SUL VIDEO

Carla P
Ho notato che si possono utilizzare anche come corali acrilici o comunque per dipingere sulla carta :)
Wilma D.
Ciao interessante come video. Sono un makeup artist e questa è una soluzione ottima per i makeup dei bimbi……
Giada M.
sei davvero bravissima, mi sono riusciti benissimo… grazie per il bel video tutorial
+Fiore M.
Devono contenere ossido di zinco quindi il modo più economico e veloce per acquistare l’ossido di zinco è con una pomata anti arrossamento :)
MA COS’E’ IL RICICLAGGIO?
Il riciclaggio è uno dei modi per garantire al meglio che gli oggetti o i prodotti che non utilizziamo più vengano trasformati in qualcosa di utile oppure che vengano riutilizzati. Cosi facendo si contribuirà a un maggior risparmio di materiale primario e di energie. Con il riciclo si può ridurre anche la quantità di rifiuti destinati alla discarica, inoltre, si contribuirà a ridurre anche l’inquinamento atmosferico dovuto allo smaltimento di rifiuti bruciati negli inceneritori. Purtroppo non tutti si sentono motivati a riciclare, per alcuni addirittura potrebbe essere un impresa impossibile. Eppure, una volta che si saprà cosa fare si scoprirà che non è poi cosi tanto difficile. Iniziamo a riciclare all’interno del nostro nucleo familiare e nel nostro ambiente lavorativo, cercando di persuadere anche gli altri dei vantaggi che potrebbe portare il riciclo.
CONSIGLIO UTILE:
Impegnati a riciclare in famiglia. Il riciclaggio può aiutare a ridurre la quantità di spazzatura settimanale contribuendo ad un impegno sostenibile. Praticandolo regolarmente potrai mostrare ad altre persone quanto sia facile, dando il buon esempio.
Se hai dei bambini parlane con loro. Si trovano ottimi libri sui benefici del riciclaggio, prova a cercarli nella sezione dei piccoli, in biblioteca o libreria.
Inizia a vedere i rifiuti come una risorsa. La spazzatura che non può essere riutilizzata può essere riciclata e riutilizzata sotto forma di un nuovo oggetto. Ad esempio, con il vetro si possono fare vasi, piastrelle ed altro. Gli oggetti di metallo possono essere trasformati in pentole, lattine, parti di biciclette ecc. Con le bottiglie di plastica è possibile fare innumerevoli cose. E naturalmente la carta può essere riciclata in nuova carta o cartone.
Alcuni oggetti come ad esempio le lattine, telefoni cellulari, cartucce, inchiostro ed altro possono essere riciclati restituendoli come reso in cambio di denaro.

 

 

Submit a Comment

Se il popup non si chiude clicca QUI