Image
Top
1 febbraio 2016

[tutorial-schemi-ispirazioni e idee] Tante idee e ispirazioni – schemi di lavoro “lana & uncinetto”

…La lavorazione a maglia è una antichissima arte che si realizza con strumenti chiamati ferri o aghi. Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, la lavorazione a maglia non è un’attività riservata alla parte femminile della popolazione: fino al XIX secolo il lavoro a maglia era un’attività economica rilevante e portata avanti soprattutto dagli uomini, solo in seguito alla diffusione dei telai meccanizzati per la lavorazione della maglieria questa è diventata attività di cura riservata alle donne, tuttavia ancora oggi, per esempio, alcuni Taquileños, indigeni della regione del Lago Titicaca, si impegnano appunto in questa attività….

uncinetto:

crochet motifs:

Crochet Motifs:

Gli strumenti di base dei lavori a maglia sono i ferri, che si possono trovare in commercio in diversi materiali la cui scelta dipende dal gusto personale: acciaio, alluminio anodizzato, alluminio verniciato, plastica,acrilico (plexiglas), ottone cavo nichelato, fibra di carbonio, bambù e legno.

  • ferri dritti, a una punta, lunghi da 20 a 80 cm, con una punta a un’estremità e un fermo all’altra, servono per i pezzi base da lavorare separatamente (davanti, dietro, maniche, colli, tasche, pannelli, inserti, ecc.);
  • ferri a due punte o gioco di ferri, composti di set di 4 o più ferri, lunghi dai 15 ai 40 cm e con punte a entrambe le estremità, vengono usati per lavorare capi in tondo, come guanti, calze, colli o berretti, senza dover fare cuciture;
  • ferri circolari, costituiti da due corte punte collegate da un cavo flessibile e lunghi dai 20 ai 150 cm, per realizzare lavori di forma tubolare, per certi tipi di collo o per capi che non richiedono cuciture, tuttavia il ferro circolare può anche essere utilizzato (e alcuni lo trovano più comodo) per realizzare i capi a più pezzi; inoltre, è indicato per lavorare capi di dimensioni molto vaste, come gli scialli.

If this isn't a scrap buster, I don't know what is. But you know me, I'd do it in a more neutral/warm colorway. Instructions in spanish but there's a diagram. You do know how to read diagrams, right? :-) Easier than one might think. Somewhere on my board there is a diagram of the diagrams. :-):

Handmade crochet crochet art of living:

Oltre ai ferri, è necessario avere a portata di mano altri strumenti:

  • un paio di forbici per tagliare i fili;
  • aghi da lana per cucire, con punta arrotondata (ora realizzati anche in plastica e con un comodo occhiello per far passare anche filati grossi);
  • un metro per misurare;
  • un uncinetto per raccogliere i punti ed eseguire le rifiniture.

Ci sono anche accessori facoltativi come:

  • proteggi-punte, un piccolo cappuccio di gomma da infilare sulla punta dei ferri per non far sfuggire le maglie quando il lavoro viene lasciato in sospeso;
  • contagiri, una sorta di “contachilometri” manuale, della grandezza di 1 – 2 cm, che serve per tenere il conto del numero dei ferri lavorati;
  • ferri ausiliari, cioè piccoli ferri dritti, curvi o a forma di “J”, aggiuntivi a quelli necessari alla lavorazione, utilizzati per realizzare incroci di maglie e trecce;
  • spille da balia o barrette chiuse ai due estremi da cappucci rimovibili per trattenere le maglie aperte che si lasciano in sospeso (per la realizzazione di colli, tasche, occhielli ecc.);
  • portagomitoli, grembiuli porta lavoro, cestini porta lavoro, per tenere il lavoro pulito e ordinato.
  • bobine per tenere i fili separati nelle lavorazioni a colori con la tecnica dell’incastro o intarsio;
  • graffette, una sorta di clips in plastica utilizzate per segnare punti chiave durante la lavorazione (es. aumenti, diminuzioni, incroci, ecc.) o, più frequentemente, per marcare lo sviluppo verticale del lavoro;
  • anellini marcapunti, che possono essere semplici di plastica, di metallo con piccoli pendenti (e che possono essere sostituiti da minuscoli elastici per capelli, piccoli cappi di lana in colore contrastante e così via), che vengono infilati direttamente sul ferro, anziché sul filo, e che scorrono con il lavoro; questi vengono usati per marcare aumenti, diminuzioni e ripetizioni dello schema di punti o di colori.

In ogni caso, è buona abitudine tenere a portata di mano carta e penna, per eventuali conteggi, promemoria, ecc.

DIY Heart Baby Blankets Handmade:

Per la lavorazione a maglia, si possono usare diversi tipi di filato:

  • quelli derivati da fibre vegetali: lino, cotone, canapa, juta, agave, cocco, bambù ecc.;
  • quelli derivati da fibre animali: lana, seta, alpaca, cammello, angora (che è un tipo di coniglio), bue muschiato (quivut), bisonte;
  • quelli artificiali, derivati da materiali naturali vegetali o animali ma trattati chimicamente per trasformarli in fibra tessile come il Rayon o Viscosa, la fibra di latte, la soya, alcuni tipi di alga o le bucce di banana(ancora scarsamente disponibili sul mercato italiano);
  • le fibre sintetiche, derivate da polimeri sintetici prodotto della chimica pesante: poliammide, poliestere, nylon, acrilico ecc..

Diamond Crochet Blanket - Chart <3:

I lavori a maglia vengono eseguiti utilizzando ferri da maglia che possono essere, a seconda del tipo di lavoro e della consuetudine del territorio, due ad una sola punta (per ottenere lavorazioni piatte da cucire per produrre maglioni o coperte in pezzo o strisce di dimensioni modeste), quattro, cinque o più a doppia punta (per ottenere lavorazioni tubolari di piccole dimensioni come per guanti o calze, tuttavia prima dell’invenzione dei ferri circolari venivano anche usati per la produzione di maglioni e altri capi privi di cuciture o assemblati con la tecnica dello steeking), oppure i ferri circolari, con due punte e un cavo flessibile e di varia lunghezza (da 30 a 150 cm) che le connette, che viene usato singolo (con il quale è possibile sia ottenere tessuti sia piatti sia tubolari, per eseguire maglioni o parti di maglione, cappelli ecc.).

Si possono realizzare lavori a maglia consistenti in capi di abbigliamento, ma anche coperte, tovaglie, tende e un gran numero di altri oggetti di uso domestico, o anche solo decorativi.

Guanti lavorati ai ferri

I filati principalmente utilizzati per i lavori a maglia sono la lana, il cotone, il lino, la seta e numerose fibre artificiali o sintetiche, anche frammiste con i filati naturali.

Lavorare a maglia necessita di pazienza inversamente proporzionale al grado di difficoltà del lavoro (più il lavoro è intricato più e interessante lavorarlo), creatività e manualità.

Skull Crochet Scarf @A. ka Doud:

Hearts coaster - cute & simple:

crochet coasters:

flower in a square crochet motif:

Cute little purse, just 5 crocheted squares and some handles: Inspiration!:

..love this owl bag! My cousin would loooovvveee this!!!!!!:

crochet owl:

Owl Crochet Patterns by Tamara Nowack:

Crochet owl pattern by tasamajamarina.deviantart.com on @deviantART:

Crochet bag with diagram (what you see here):

How to make a crochet ball:

Diagram for a seahorse - amazing!:

DIY Crochet Handbag bag crochet pattern patron bag:

Crochet Tatted Tinker Bell - Chart:

animals appliques with diagrams:

Il testo è stato preso da >>> https://it.wikipedia.org/wiki/Lavorazione_a_maglia

 

Submit a Comment

Posted By

Categories

Senza categoria

Se il popup non si chiude clicca QUI