Image
Top
31 gennaio 2016

[video ecologia] Ecco Alberto, L’uomo che non è più schiavo delle bollette e del petrolio.

Potremmo definirla una sentinella delle energia alternative…

Casa nuova è completamente autonoma. Nessuna bolletta da pagare

Macchina ovviamente elettrica…

Peccato che colonnine elettriche a Cecina non ci siano.

1e52ac71ce08da98f93e046f31fed725 2b116aa46c6ff0cec4cba0f1c4ab1fe7

Il suo progetto sarà premiato a fine novembre a Padova nell’ambito degli Eco Courts Awards, “Cortili ecologici“, il concorso che seleziona le migliori pratiche per “un abitare a misura di ambiente“.

2e3a5257c3aa80542059ce0dbb6e8c21 3c7941d99314e44bae0eeb06a4151aa5

E quello di Alberto Tognazzi, dipendente cecinese delle Ferrovie, è un esempio di come si possa tagliare ogni spesa per l’energia e anche guadagnarci.
Come è nata questa “passione”?

3d4b04e924abf197efdc82661bb5992b 4a1ccfc41e8422788e2a0c0e8d2f01b7

“Anni fa, abitavo nella mia vecchia casa e si ruppe la caldaia. Ne misi una al risparmio e cominciai a pagare la metà della bolletta. Quindi ho iniziato a documentarmi meglio, soprattutto in vista della nuova abitazione in cui sarei andato a stare”

4ec3e76c8621a8a1000b6d2b40f15ff3 6ab85a4b317e867457d872b3ef6e73a8

E la nuova casa è completamente autonoma? Nessuna bolletta da pagare?
“Non solo è autonoma ma produce anche guadagno. Peccato che mi sia ‘toccato’ farla normale e poi convertirla perchè sennò non ti riconoscono gli incentivi. Non uso il gas, i fornelli sono a induzione elettrica e il riscaldamento è elettrico, funziona con una pompa di calore e passa dai pavimenti.

6dd53c9705e5e6cc3b096d9040a70858 7a61260c67e84389d8ff46984704632b

Più ci sono i pannelli fotovoltaici e quelli solare-termico. Da un anno e mezzo mi arriva una bolletta di 200 euro dell’Enel che viene ammortizzata con le circa 300 euro che guadagno producendo energia. Macchina compresa”
Macchina ovviamente elettrica…

7aa3ecee115352e3a1fe1afb32a4bcf1 8ee9a178f83759e322d8dae25002f7c3

“L’ho presa due anni fa ma si evolvono talmente alla svelta che ora è considerata vecchia, ‘beve‘ molto di più. Ha un’autonomia di 140 chilometri ma per ricaricarla ci vogliono sei ore, quelle moderne ci mettono un’ora. Giorni fa sono andato a Siena mi sono dovuto fermare un paio d’ore a Volterra ad una colonnina… (ride, ndr). Però la ricarico gratis a casa, quando c’è il sole, e per ogni pieno invece di spendere, guadagno 2.80 euro”

leggi l’intervista completa su La Nazione

 

 

Submit a Comment

Posted By

Categories

Senza categoria

Se il popup non si chiude clicca QUI