Image
Top
14 giugno 2015

Ecco dei rimedi naturali contro le occhiaie

Non sempre le occhiaie sono dovute al mancato riposo, anzi per molti di noi è una presenza costante e poco gradevole. Tutto quello che vorremmo sapere sulle occhiaie lo andremo ad elencare a breve.

Le cause possibili e più frequenti sono dovute all’assottigliamento cutaneo, la pelle al disotto dell’occhio è delicatissima e sottile, con il trascorrere degli anni perde elasticità e spessore, rendendo così visibili i vasi sanguigni e le occhiaie. Non da meno sono le allergie e l’ipersensibilità alla polvere. La ritenzione idrica, non danneggia solo l’estetica del nostro corpo ma con l’effetto che si ha della dilatazione dei vasi sanguigni nella zona peri-oculare  evidenzia anche il fenomeno delle occhiaie. La ritenzione potrebbe essere causata da problemi di tiroide, di fegato e reni o addirittura legata a problemi cardiaci.

 

La disidratazione dovuta dalla scarsa assunzione d’acqua durante la giornata potrebbe essere anche

essa causa del problema delle occhiaie quindi non dimentichiamo la regola del bere minimo un litro e mezzo di acqua al giorno.

Insonnia, quindi scarso riposo, anemia con conseguente carenza di ferro, fragilità di capillare sono tutti fattori che determinano questo problema.

Arricchiamo la nostra alimentazione con dei cibi che contengono antiossidanti (more, mirtilli, bacche di goji, legumi e melagrana). Rafforziamo i nostri capillari con la  vitamina C , che come tutti sappiamo è contenuto negli agrumi (limoni, arance, mandarini, kiwi, etc) o possiamo integrarla  con l’acerola, una bacca che contiene 30 volte la vitamina C degli agrumi.

Applichiamo fettine di cetriolo sui nostri occhi per 10-15 minuti  ottenendo così un effetto rinfrescante e tonificante. Oppure del succo di pomodoro che applicato sotto gli occhi con un batuffolo di ovatta può attenuare e favorire la tonalità della nostra pelle.

Degli esercizi antistress sarebbero ottimi in quanto le occhiaie sono anche il risultato di stress e stanchezza, quindi fare degli esercizi di respirazione ci potrebbero aiutare a scaricare la tensione.

La medicina cinese ci dice che le occhiaie sono dovute ad un mal funzionamento dei reni, quindi aggiungere alla nostra alimentazione noci, pistacchi, lamponi, finocchi e semi di aneto ci aiuterebbe a riequilibrare la situazione.

Le occhiaie purtroppo non sono solo un fatto estetico, ma è un modo in cui il nostro corpo ci parla, quindi alla luce di quanto su scritto cerchiamo la vera causa che riguarda il nostro caso e tentiamo di applicare il rimedio più opportuno.

©Riproduzione vietata

Submit a Comment

Posted By

Categories

Senza categoria

Se il popup non si chiude clicca QUI